« Les témoignages sont parfaits pour partager des avis positifs. Cliquez pour ajouter le vôtre. »

Julie Brun

« Les témoignages sont parfaits pour partager des avis positifs. Cliquez pour ajouter le vôtre. »

Léa Meunier

« Les témoignages sont parfaits pour partager des avis positifs. Cliquez pour ajouter le vôtre. »

Pierre Marin

« Les témoignages sont parfaits pour partager des avis positifs. Cliquez pour ajouter le vôtre. »

Laure Gautier

 
Scenic Road Bike

Dalla resilienza alle sfide personali, una sfida.

Dopo un lungo recupero da gravi preoccupazioni mediche, ho deciso di affrontare un vecchio sogno. Restituire la vita sotto forma di dono e celebrarla realizzando due sfide che sogno di affrontare

Fondation_CHUSJ_FR_HOR_bleu_4C_AB web.png
Capture
Capture

Describe your image

press to zoom
image
image

Describe your image

press to zoom
token-logo-website-slant2x_edited_edited
token-logo-website-slant2x_edited_edited

Describe your image

press to zoom
Capture
Capture

Describe your image

press to zoom
1/4

sponsor

Superare se stessi

Il progetto

Il progetto, che è quello di raccogliere due grandi sfide, è nato da un sogno molto tempo fa. Il fondatore si pone la sfida di ritrovare la salute dopo prolungate degenze negli ospedali e con questa decisione decide di raccogliere fondi per il centro di emergenza neonatale dove è morto uno dei suoi figli.

Sopravvissuto e combattente lui stesso, Martin ha sfidato la morte alcune volte negli ultimi anni.  

Così decide di cambiare marcia e andare avanti

Professional Cyclist_edited.jpg

« J’ai mal, la nuque, les épaules, les reins et puis l’enfer des fesses et des cuisses. Il faut résister à la brûlure… Si je souffre tant, il n’est pas possible que les autres tiennent le coup… »

Jacques Anquetil

Sfide

L'impegno contro le vostre donazioni

Alpe d'Huez

Sali nel firmamento per salutare Loïc

 

Questa mitica vetta del Tour de France sarà scalata come prima sfida

Parigi - Roubaix

Sopravvivi a questo inferno per Mathis


Non parteciperò, non preoccuparti! Questa dura gara in alto nel nome dell'"Inferno del Nord" della 250KM è la classica più temuta di tutte.

Fondation_CHUSJ_FR_HOR_bleu_4C_AB web.png

Fai una donazione

Il mio impegno per le vostre donazioni

Onoro così il cammino percorso dai miei figli. Un dono di me stesso svolgendo queste due prove e superandomi.

Scala simbolicamente questa montagna verso il cielo per Loïc e dai tutto a Roubaix per Mathis.